Basalto

Rocce di lava

01

I basalti sono lave solidificate che vennero a giorno a temperature anche superiori ai 1000 gradi.

02

E’ facile immaginare le lave prodotte da un vulcano come un liquido incandescente, ma non è esattamente così.

03

Quando un vulcano erutta, i suoi prodotti sono sempre in parte liquidi, in parte solidi e in parte gassosi.

04

Nella parte solida vi sono spesso cristalli di minerali che si formano a temperature persino più alte della lava che ha formato il basalto.

05

Questi cristalli si sono formati ad una profondità di decine di chilometri dentro la crosta terrestre. Visti al microscopio questi grandi cristalli sono nitidi e presentano colori sgargianti. La parte liquida ci appare come un aggregato di cristalli piccolissimi, che in queste immagini fanno da contorno ai cristalli più grandi. Per gli studiosi questi micro-cristalli sono importantissimi, perchè ci portano notizie da profondità che non possono essere esplorate direttamente

Nome: Basalto
Classificazione: Roccia magmatica effusiva
Minerali presenti: Pirosseni, olivina,plagioclasio,magnetite. Calcite, serpentino e zeoliti come minerali di alterazione
Fossili: Assenti
Località: Pannone (N 45° 53′ 12.4″ E 010° 55′ 00.3″)
Formazione: Basalto della Val Lagarina
Età: Ecocene Medio (56-38 milioni di anni)
Ambiente deposizionale: lave aeree o sottomarine, riempimenti di fratture superficiali.

Curiosità

Lo sapevi che il basalto è la principale roccia costituente la parte superiore della crosta oceanica.